Pyroflex FFU

Caldaia con focolare sotto­ali­mentato da 180 a 850 kW

La caldaia con focolare sotto­ali­mentato a doppia griglia si presta parti­cola­rmente per la combus­tione di combus­tibili con percen­tuali di polvere: ad esempio scarti di lavor­a­zione del legno (pannelli truciolari e MDF) e scarti di segheria. Il letto fisso permette di mantenere basse le emissioni inqui­nanti con combus­tibili molto variabili nella compo­si­zione e proble­matici.

Caldaia con focolare sottoalimentato FFU

Tecno­logia di combus­tione all’avanguardia


Combus­tibili:
cippato forestale e scarti di segheria
Trucioli
Polvere
MDF
Pannelli truciolari
Trucioli di piallatura

Costi del ciclo di vita estre­ma­mente bassi e tecno­logia robusta e affidabile che assicura lunga vita all’impianto. MAWERA attri­buisce la massima importanza alla solidità e lunga durata dell’impianto.

Struttura e funzio­na­mento

L’isolamento completo dell’intero impianto caldaia e la complessa struttura muraria del focolare garan­tiscono un minimo irrag­gia­mento termico dalla camera di combus­tione e quindi un elevato rendi­mento dell’impianto.

La doppia griglia (esterna e interna) si adatta perfett­amente al tipo di combus­tibile. La combus­tione completa del combus­tibile avviene tramite la griglia esterna del focolare. L’aria superiore e l’aria inferiore sono regolabili separa­ta­mente. Il combus­tibile può essere alimentato a scelta dal lato poste­riore, dal lato destro o sinistro della camera di combus­tione. L’impianto può funzionare in modula­zione continua dal 25 al 100% a seconda del combus­tibile.

Qualità inalte­rabile nel tempo

Una struttura massiccia in acciaio e l’uso di materiale di alta qualità per le parti in muratura garan­tiscono un’affidabile dispo­ni­bilità del sistema per molti anni. L’impiego di coclee a frequenza variabile, gli aziona­menti e il ricircolo dei fumi garan­tiscono un consumo di energia estre­ma­mente ridotto in tutte le condi­zioni di carico del sistema.

Esecu­zione e taglie di potenza

Tipo Range di potenza*
FFU 180 RIA da 45 a 180 kW
FFU 220 RIA da 55 a 220 kW
FFU 280 RIA da 70 a 280 kW
FFU 350 RIA da 87 a 350 kW
FFU 440 RIA da 110 a 440 kW
FFU 550 RIA da 137 a 550 kW
FFU 700 RIA da 175 a 700 kW
FFU 850 RIA da 212 a 850 kW

*in relazione al combus­tibile e al tenore di acqua

Pyroflex FFU

Modello FFU 180 RIA FFU 220 RIA FFU 280 RIA FFU 350 RIA FFU 440 RIA FFU 550 RIA FFU 700 RIA FFU 850 RIA
Potenza termica nominale 180 220 280 350 440 550 700 850 kW
Dimen­sioni
Lunghezza 2.288 2.288 2.916 2.916 2.990 2.990 2.990 3.730 mm
Larghezza 1.180 1.180 1.280 1.280 1.380 1.380 1.600 1.700 mm
Altezza 2.134 2.134 2.330 2.330 2.552 2.763 2.943 3.105 mm
Peso in esercizio 3.464 3.440 5.325 5.275 6.606 8.060 9.425 13.192 kg
Contenuto di acqua 730 730 1.075 1.075 1.546 1.860 1.925 3.412 litri
Disegno in sezione FFU
  1. Caldaia a tre giri di fumo (4,0 bar – pressioni superiori a richiesta)
  2. Scambiatore di calore di sicurezza (integrato nella caldaia)
  3. Camera di combus­tione con focolare
  4. Immis­sione dell’aria inferiore
  5. Immis­sione dell’aria superiore
  6. Immis­sione di aria di ricircolo (opzionale)
  7. Rimozione automatica delle ceneri dalla camera di combus­tione (opzionale)
  8. Alimen­ta­zione del combus­tibile a destra, a sinistra o sul lato poste­riore
  9. Porte del focolare
  10. Pulizia pneumatica della caldaia (opzionale)

Vantaggi:

  • Minimo consumo di energia grazie alle coclee a frequenza variabile e agli aziona­menti
  • Basse emissioni inqui­nanti grazie al letto fisso, anche con MDF e pannelli truciolari
  • Elevato rendi­mento fino al 92%
  • Caldaia a 3 giri di fumo con tempe­rature dei fumi inferiori a 190 °C a pieno carico
  • L’impianto richiede il minimo sforzo operativo
  • Combus­tione completa di tutti i combus­tibili grazie alla struttura della camera di combus­tione altamente isolata, intera­mente rivestita in mattoni refrattari e all’immissione ottimizzata dell’aria combu­rente
  • Scambiatore di calore di emergenza integrato per una rapida regola­zione secondo DIN 4751 Parte 2
  • Regola­zione modulante del carico dal 25 al 100% della potenza termica nominale nel rispetto dei valori di emissione

Hai delle domande?

Contattaci subito

Esempio di impianto

Falegnameria (pavimenti in legno massello e pannelli profilati)

Caldaia: Pyroflex FFU
Potenza: 440 kW
Combus­tibile: trucioli di legno, trucioli di piallatura e polvere miscelata con cippato